Un primo passo contro “Marmitta selvaggia”

Su richiesta dei residenti,  il sindaco di Montecatini ha firmato un’ordinanza che vieta la circolazione di moto e ciclomotori dalle 14 alle 16 in alcune strade a ridosso del centro.

Con mia grande soddisfazione vengo ad apprendere questa (cliccare sul link per leggere l’articolo) notizia che mi fa ben sperare per il futuro. Premesso che trovo quanto mai azzeccata la definizione “marmitta selvaggia”, la notizia del divieto a moto e ciclomotori di circolare in una serie di vie in una determinata fascia temporale apre di fatto nuove prospettive alla guerra non violenta che sto combattendo. Mi è capitato in passato di proporre, parlando in modo informale, la chiusura di una strada per un periodo determinato a veicoli a motore a due ruote, ma la risposta è sempre stata “non si può”. Ora invece ho la prova che SI PUO’ FARE, al massimo non lo si vuole fare. Un plauso dunque ai cittadini che hanno protestato facendosi sentire e soprattutto al sindaco Giuseppe Bellandi che ha avuto il coraggio di prendere una decisione coraggiosa.

Un’unica osservazione a quanto scritto nell’articolo: io non conosco bene Montecatini, ma se il problema maggiore sono i motorini li invidio parecchio. Per quanto rumorosi siano non potranno mai eguagliare le varie Harley o Ducati “corsa” taroccate di turno e io, purtroppo, ne so qualcosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...