Torna l’ora legale

Che bello! Le giornate durano di più, fa più caldo e c’è più tempo per stare all’aria aperta.

Questo è quello che direbbe una persona in condizioni normali. Io purtroppo non la penso così. Per me vuol semplicmente dire fine setimana più duri da sopportare perché i centauri andranno avanti più a lungo nelle loro scorribande indisturbate.

E’ una situazione insostenibile e incivile. E le istituzioni ,come sempre, latitano. Tanto chi alza la voce sono sempre e solo i centauri, basta farli contenti e chiudere non un occhio, ma due ed è tutto a posto. Poi una o due volte l’anno si fanno degli appostamenti tanto per dire che sono stati fatti, un paio di contravvenzioni da 35 euro (non si può mica andare a vedere l’effettiva rispondenza della moto alle norme, altrimenti poi le cifre salgono e i centauri si lamentano) e così siamo tutti contenti. Le solite buffonate all’italiana: un colpo alla botte e uno al cerchio, tanto da tenere buoni tutti.

E’ inutile fare le leggi se tanto poi non le si possono fare rispettare perché …la gente protesta. E’ una questione di pressione sociale. Se non c’è una massa critica di persone che sollevano il problema, nessuno mai farà qualcosa per risolverlo anche se è illegale. Si tollera spudoratamente. E anche se venisse fuori, basterebbe la foglia di fico: un paio di controllini inutili, qualche multa e via, tutto da capo. Complimenti alle istituzioni e soprattutto grazie per la tutela che viene offerta. La tutela per i centauri intendo…è chiaro!

Grazie,

Bastamoto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...