Narni: motociclisti indisciplinati lungo le strade del territorio, e le multe fioccano

Torniamo in quel di Narni. Dico torniamo perché tempo addietro mi sono già occupato di una polemica che vedeva come protagonisti i centauri e un membro dell’amministrazione locale. Per chi se lo fosse perso consiglio vivamente di leggere “Il caso Narni“.

Questo accadeva nel 2008. Nel 2009 pare che le cose non fossero migliorate:

Sono i motociclisti del week-end i maggiori trasgressori del Codice della strada lungo statali e provinciali che attraversano il territorio narnese. Il dato emerge dai rapporti stilati dalla polizia municipale di Narni che negli ultimi anni ha ripreso a pattugliare con l’utilizzo dell’autovelox le strade del circondario. Il tratto più pericoloso sembra essere quello della Flaminia, nella zona che va dal bivio di Guadamello a Ponte Sanguinaro. Tre chilometri circa, ricchi di curve, alcune delle quali in discesa, dove i motociclisti, gran parte dei quali provenienti dalla capitale, sono soliti prodursi in vere e proprie performance che di solito si vedono fare ai centauri, quelli veri, all’interno degli autodromi. Con delle “piegate” paurose, invasioni di corsia, rientri e velocità da brivido, questi sconsiderati mettono a repentaglio la loro vita e quella degli altri, non rendendosi conto che compiendo continue, quanto repentine manovre azzardate rischiano di finire addosso a qualche incauto automobilista che procede per conto suo, o peggio ancora addosso a qualcuno che se ne sta davanti alla propria casa o sul ciglio della strada. “In effetti dalle zone di Gualdo e Vigne – afferma Aviero Di Anselmo, comandante del corpo di polizia municipale di Narni -, riceviamo continue segnalazioni da parte dei cittadini che lamentano una allarmante diffusione del fenomeno dovuto alla presenza, tra il venerdi e la domenica, di motociclisti che transitano lungo la Flaminia a velocità folle, facendo sorpassi azzardati e invadendo puntualmente la corsia opposta. Il territorio che dobbiamo controllare è molto vaso e comprende anche un lungo tratto del raccordo Terni-Orte, tuttavia quando possiamo ci spostiamo proprio nella zona sud della Flaminia dove immancabilmente ‘peschiamo’ numerosi motociclisti indisciplinati”. L’intensificazione dei controlli con l’autovelox ha però fatto diminuire in modo considerevole il numero delle multe per eccesso di velocità elevate dai vigili urbani di Narni. Il fenomeno interessa tanto le strade provinciali e statali quanto il Rato. “E’ vero – conferma Di Anselmo -, nel corso del 2008 abbiamo elevato circa 500 contravvenzioni con l’uso dell’autovelox e sono davvero poche se rapportiamo il dato al 2003 o al 2004 quando a trasgredire i limiti di velocità erano anche più di 1.500 automobilisti”. Automobilisti più disciplinati, insomma, e questo grazie anche allo spauracchio dell’autovelox sempre più spesso presente lungo le strade narnesi.

8/4/2009

http://www.narninews.it/index.php?act=news&id=7954

Sono i motociclisti del week-end i maggiori trasgressori del Codice della strada lungo statali e provinciali che attraversano il territorio narnese. Il dato emerge dai rapporti stilati dalla polizia municipale di Narni che negli ultimi anni ha ripreso a pattugliare con l’utilizzo dell’autovelox le strade del circondario.

Potrei commentare con “Nulla di nuovo all’orizzonte” o con qualche altra affermazione cinica. In realtà non ho intenzione di polemizzare. La questione è seria. Tutti gli articoli che riporto non li scrivo io,  mi limito a segnalarli e a commentarli. I motociclisti possono anche continuare a sentirsi offesi e presi di mira dalle autorità, dai media …. e anche da me, ma nessuno di loro si chiede mai se forse, in fondo in fondo , non ci sia qualcosa di vero? Oltre ad essere affetta da vittimismo sfrenato la categoria sembra completamente immune da un qualunque senso di autocritica. Ma certo… mi correggo subito (altrimenti si offendono), non generalizziamo! Ovviamente non tutti. Ma siamo veramente sicuri che sia sempre colpa degli altri o delle solite eccezioni? E se fosse il contrario? Se non fossero eccezioni, ma la regola?

Quindi per costoro il vero problema sono i media che battono a raffica su di loro facendoli passare per dei teppisti. Sono le forze dell’ordine che sono prevenute e ce l’hanno solo con loro,  ecc. Potremmo discutere all’infinito, ma non se ne verrà mai a capo: non c’è nessuno più sordo di chi non vuole sentire!

[…] Il tratto più pericoloso sembra essere quello della Flaminia, nella zona che va dal bivio di Guadamello a Ponte Sanguinaro. Tre chilometri circa, ricchi di curve, alcune delle quali in discesa, dove i motociclisti, gran parte dei quali provenienti dalla capitale, sono soliti prodursi in vere e proprie performance che di solito si vedono fare ai centauri, quelli veri, all’interno degli autodromi. Con delle “piegate” paurose, invasioni di corsia, rientri e velocità da brivido, questi sconsiderati mettono a repentaglio la loro vita e quella degli altri, non rendendosi conto che compiendo continue, quanto repentine manovre azzardate rischiano di finire addosso a qualche incauto automobilista che procede per conto suo.

no comment

[…]riceviamo continue segnalazioni da parte dei cittadini che lamentano una allarmante diffusione del fenomeno dovuto alla presenza, tra il venerdi e la domenica, di motociclisti che transitano lungo la Flaminia a velocità folle, facendo sorpassi azzardati e invadendo puntualmente la corsia opposta.

Ma quindi non mi invento le cose! Non sono l’unico frustrato che segnala il problema. Ah già, sono sempre e solo le solite eccezioni!

[…] dove immancabilmente ‘peschiamo’ numerosi motociclisti indisciplinati”.

Sempre le solite eccezioni!

Non entro nel merito dell’autovleox perchè merita decisamente un capitolo a parte.

Annunci

One thought on “Narni: motociclisti indisciplinati lungo le strade del territorio, e le multe fioccano

  1. Pingback: Stop alle scorribande in moto sul Bracco « Bastamoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...