Corse in moto: pattuglie e telelaser sulla Panoramica

Un paio di settimane fa dicevo: E si ricomincia!

Corse in moto: pattuglie e telelaser sulla Panoramica

La solita inesauribile storia: spunta un raggio di sole, la temperatura si alza e l’invasione di centauri incivili è garantita soprattutto lungo le famose panoramiche, le statali tutte curve immerse nel verde ecc (bisogna dire che hanno buon gusto). Il testo è abbastanza eloquente, sono cose note, dette e ridette ed è  la fotografia di una situazione che si ripete costantemente tutti gli anni. Non saranno certo  i soliti controllini occasionali ad arrestarla, ci vuole il pugno di ferro come avviene in altri paesi più seri.

Invito a leggere non solo l’articolo, ma anche i commenti. Anche qui non si smentiscono mai: il partito del “Non generalizzare” è come Radio Maria, te lo trovi sempre e comunque. Il bello è che non affrontano in alcun modo il problema, ma cercano di aggirarlo e si limitano a dire che non bisogna generalizzare, che per colpa di “qualche” indisciplinato ci rimettono tutti ecc. Per loro va bene così, bisogna essere tolleranti e poi, in fin dei conti, sono solo poche eccezioni… Le solite banalità prive di un minimo di ragionamento e obiettività. Quando un giorno capiranno che il problema non è chi generalizza, ma sono piuttosto gli incivili che si comportano in modo indegno, allora forse si potrà discutere. Perché il problema c’è, è intollerabile in un paese che si spaccia per civile e va affrontato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...