Posted in giugno 2011

Probabilmente non ci capiamo!

Alla luce dei commenti recentemente ricevuti, soprattutto in seguito al precedente post “Motociclette oggi: pericolo pubblico?” mi sembra il caso di fare il punto della situazione perché ho la netta sensazione che molti non capiscano, o meglio, non vogliano capire il mio punto di vista. Nessuno li obbliga a farlo, ma la decenza imporrebbe loro almeno … Continua a leggere

Motociclette oggi: pericolo pubblico?

Un’altra voce di protesta che si eleva dal web e della quale mi faccio portavoce e sostenitore attraverso il mio blog: Motociclette oggi. Sport-passione oppure solo illegalità e pericolo pubblico? (cliccare sul link per leggere il testo) Non posso che sottoscrivere. I tempi sono cambiati ed oggi, oltre ad essere cambiati i mezzi, sono cambiati … Continua a leggere

San Gimignano, s’intensifica l’attività di controllo contro i motociclisti indisciplinati.

l’articolo:  San Gimignano, s’intensifica l’attività di controllo contro i motociclisti indisciplinati. Riassumendo: S’intensifica l’attività di controllo nei finesettimana quando, con l’arrivo della bella stagione, sono sempre più numerosi gli amanti delle due ruote che sfrecciano nelle strade del territorio. la cattiva abitudine di sfrecciare da parte dei numerosi centauri che non si rendono conto di … Continua a leggere

CONTROLLI STRADALI – Tolleranza zero verso centauri indisciplinati

Continuiamo con i bollettini di guerra: http://www.piemonteoggi.it/dett_news.asp?id=21287 92 moto controllate 43 multe elevate decurtati complessivamente 282 punti ritirate 3 patenti sequestrate 2 moto Discreto, ma si può fare sicuramente molto meglio. Ribadisco per l’ennesima volta che quello che rilevano le forze dell’ordine con i loro controlli, è ben lontano dalla realtà dei fatti. Invito, per … Continua a leggere

Moto sul Bracco, è polemica

“Sul passo del Bracco il fine settimana è da incubo […]” così inizia un articolo del Secolo XIX in cui si parla dei soliti centauri incivili che scambiano le strade per circuiti e del comitato locale (Colline del Bracco) nato per tentare di contrastare il fenomeno. Fine settimana da incubo… mi ricorda qualcosa! l’articolo: Moto … Continua a leggere