San Gimignano, s’intensifica l’attività di controllo contro i motociclisti indisciplinati.

l’articolo:  San Gimignano, s’intensifica l’attività di controllo contro i motociclisti indisciplinati.

Riassumendo:

  • S’intensifica l’attività di controllo
  • nei finesettimana quando, con l’arrivo della bella stagione, sono sempre più numerosi gli amanti delle due ruote che sfrecciano nelle strade del territorio.
  • la cattiva abitudine di sfrecciare da parte dei numerosi centauri che non si rendono conto di non essere in un circuito per corse motociclistiche
  • per tutta l’estate quando s’intensifica il fenomeno dei centauri che percorrono a grandi velocità questo tratto stradale

Il quadro è lo stesso sempre ed ovunque.

Ma i controlli occasionali sono dei miseri pagliativi, non sono la soluzione al problema. Contro questa gente ci vuole il pugno di ferro e soprattutto un’organizzazione nazionale, non locale. Non sono i vigili urbani o la polizia locale che con le loro forze risolveranno il problema. E’ un problema nazionale, va preso atto di questo e vanno concertate iniziative specifiche (di varia natura) mirate a contrastare e possibilmente debellare il problema. Si può partire per esempio con il mettere in discussione l’omologazione di certi mezzi troppo potenti. Si possono inasprire le pene, si possono elaborare iniziative di sensibilizzazione, si possono istituire commissioni apposite ecc. Ci sarebbe molto da fare in materia. Ma lo Stato non batte ciglio, tutto viene lasciato alle amministrazioni locali che provano a “metterci una pezza” come possono. Così il problema non verrà mai risolto.

W la civiltà, W l’Italia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...