E ci risiamo….

Puntuali come un orologio svizzero i nostri “amatissmi amici” su due ruote, come le temperature si fanno lievemente più miti, non attendono oltre e riprendono con le loro scorribande da fine settimana lungo le famose strade da giro in moto. Il freddo e la neve colmano ogni anno nel corso della stagione invernale le enormi lacune lasciate dalle forze dell’ordine, praticamente inesistenti, limitando o, in alcuni casi, impedendo l’utilizzo delle due ruote e risolvendo temporaneamente il problema alla radice: no moto = pace e tranquillità. Se dunque da una parte è piacevole sentire che le temperature si alzano e che le giornate si allungano, dall’altra è evidente che questo significa dover convivere con l’inciviltà dei motociclisti.

Si esce tutti dal letargo invernale e si riprende dunque la vita normale fatta di sopportazione obbligata dell’inciviltà altrui e la relativa guerra non violenta contro questi individui sperando che prima o poi qualcosa cambi e che chi di dovere (forze dell’ordine, autorità ecc) prendano atto della situazione e si facciano finalmente carico del problema.

BastaMoto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...